Blog

Inox Rigidizzato, le 5 regole per scegliere il giusto fornitore

Il mondo dell’inox rigidizzato non è così semplice da capire e meglio ancora da conoscere. Infatti esistono molti tipi di acciaio e di finiture che non tutti conoscono e non sanno quale sia il corretto utilizzo.

Perciò non è così facile trovare il fornitore di acciaio inox rigidizzato giusto che possa soddisfare al meglio le nostre esigenze.

Ecco le 5 regole che occorrono per scegliere il Fornitore Giusto di INOX RIGIDIZZATO.

La prima regola per poter restringere il campo, visto la moltitudine di operatori nel settore è affidarsi ai motori di ricerca ponendo le parole chiavi per la nostra ricerca. Ma sappiamo a chi chiedere ?

Difficilmente possiamo chiedere pochi quantitativi di merce ad una acciaieria ossia al primo fornitore di acciaio il Produttore. In primis non tutte le acciaierie producono Acciai rigidizzati perché risultano essere acciai particolari difficili da produrre specialmente su spessori alti. Quindi se i quantitativi richiesti sono minimi è meglio optare sui distributori di acciaio inox rigidizzato.

inox rigidizzato

Ora dobbiamo però capire a quali distributori chiedere. Sicuramente dobbiamo pensare a fornitori che possano offrire una vasta gamma di prodotti: 2WL 5WL 6WL 7GM 13SD TREADTEX QUILTED CAMBRIDGE. Chi tratta più tipi di materiali vuol dire che possiede conoscenze tali da proporre quello che più si adatta alla nostra esigenza, o meglio possiede un’ampia conoscenza del mercato stesso. Se poi i prodotti offerti possiedono marchi registrati o meglio il distributore risulta essere un esclusivista di materiali in acciaio rigidizzato è un segnale ancora più positivo vuol dire che a monte il fornitore ha riscontrato nel distributore stesso le capacità adatte per proporre e vendere il proprio prodotto. Vuol dire che qualcuno ha già riposto la propria fiducia nel fornitore. Ed ecco che arriviamo al 3° punto.

Inox rigidizzato L’esperienza. Punto fondamentale conoscere appieno il prodotto e il mercato, questo è un tassello fondamentale perché si possono analizzare le richieste con un occhio critico per presentare al cliente la giusta offerta. E’ importante per il cliente sapere se il prodotto richiesto possa soddisfare al meglio le sue esigenze, perciò la preparazione del fornitore in questo campo è essenziale. Non tutti sanno le differenze che possiedono le diverse finiture in Acciaio siano esse AISI 304 AISI 316 o AISI 430 se il materiale offerto è base BA o 2B se è meglio un pvc laser o pvc fibra su acciai rigidizzati. Se il materiale può possedere certificazioni R11 R12 o R13.

Conoscere la qualità dell’acciaio inox rigidizzato ossia il 5WL il 6WL il  7GM e il 13SD e il 15DP sono adatti per svariate applicazioni: per sistemi di imballaggio scivolamento e/o scorrimento, per la realizzazione di macchinari dell’industria alimentare come macchine dosatrici e riempitrici, o nell’industria della refrigerazione, non ultimo nella realizzazione di tubi formatori.

Tutte queste risposte le si possono ottenere da professionisti del settore perciò è meglio affidarsi a gruppi capaci di soddisfare al meglio questa esigenza ossia avere risposte concrete e adatte.

4° Servizio. Altro punto fondamentale è la capacità del fornitore di proporre ed effettuare servizi celeri affidabili, garantendo così un ottimo prodotto con un ottimo servizio. Bisogna trovare una struttura capace grazie ad un gruppo di collaboratori efficienti di rispondere al meglio a tutte le nostre esigenze, perciò risulta ancora più importante la professionalità stessa del fornitore che si può percepire da come egli si pone di fronte ad una richiesta.

Possibilità di servizi celeri soprattutto nella preparazione ed evasione degli ordini, possibilità di ordinare anche piccoli quantitativi, imballaggi curati affinché il materiale giunga a destinazione perfettamente integro, trasporti affidabili e veloci. Questo perché ogni richiesta deve trovare sempre un valido riscontro ancora meglio se il fornitore propone sempre la possibilità di visionare il prodotto oppure la possibilità di essere supportato da una  associazione per lo sviluppo degli acciai inossidabili  come il CENTRO INOX. Questo ci garantisce che il fornitore opera nel settore avvalendosi di team preparati e specializzati.

ultimo ma non per questo meno importante la capacità del fornitore nell’investire per cercare di evolversi, investendo in tecnologia, e markenting. Permettere ai propri clienti di vedere quale sia realmente la realtà aziendale grazie al web, affinchè il cliente possa identificare il proprio fornitore non solo instaurando un rapporto telefonico, ma

E’ importante che il fornitore capisca e recepisca i messaggi che giungono dal mercato. Se avete seguito tutti questi passaggi avrete trovato il fornitore giusto per le lamiere in acciaio rigidizzato.

No comments
adminInox Rigidizzato, le 5 regole per scegliere il giusto fornitore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *